Mini Roulette

 

Non è sempre presente ma in alcune delle migliori case da gioco c’è. È la mini-roulette, una delle versioni del celebre gioco. Il “mini” si può riferire a due fattori: quello delle puntate per il quale il massimo valore di una fiche è di 5 euro (vedi IziPlay) oppure riguardo le dimensioni del tavolo verde ossia dei numeri a disposizione su cui puntare (vedi William Hill).

Un terzo rispetto ai normali 36. Solo dall’1 al 12 più lo zero che non è di colore verde ma di un blu petrolio. Le puntate a ogni modo sono sempre le medesime: En Plein, Cavallo, Terzina, Carrè, Puntata del tre (si punta sul terzetti 0, 1, 2 oppure 0, 2, 3 piazzando la propria fiche sulla linea che divide lo zero dalla prima riga di numeri sulla intersezione dei numeri su cui si vuole puntare), Colonna, Mezza Dozzina e ovviamente restano immutabili i semplici Rosso/Nero e Pari/dispari.

La percentuale teoretica di restituzione al giocatore (RTP) è abbastanza alto, attestandosi al 96,15 per cento. A parte queste due ultime modalità (inclusa la mezza dozzina) dove la vincita viene pagata 1:1, per le altre il livello sale. Indovinare il numero (en plein) su cui si ha scommesso equivale a vincere 11 volte. 5 a 1 il cavallo, 3 a 1 la terzina e la puntata del tre e 2 a 1 per la Colonna, Carré e Puntata di Quattro.

Pochi ma buoni

Assente in alcune delle più note piattaforme come Betclic, gd Gioco Digitale, Lottomatica (dove invece è presente il mini Baccarat) e i tre casinò del Fortune Lounge Group, la Mini Roulette è invece presente su un altro colosso legalizzato dall’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato, ossia Sisal. Per giocare è necessario registrarsi, ma si può comunque accedere a una demo esplicativa semplicemente recandosi nell’apposita sezione del casinò e trovandola tra le roulette presenti. Anche in questi caso la Mini Roulette è una versione compatta della classica, con la numerazione che arriva fino al 12 più lo zero. Una volta effettuata la puntata si può direttamente raddoppiare.

Nella demo viene fatta vedere una puntata con la voce della croupier che dice il numero uscito e il colore. Sei tipi di fiche presenti: uno, dieci e cinquanta centesimi. 1, 5 e 10 euro. Il minimo per puntata è 1 euro, il massimo 10. Payout teoretico piuttosto alto, con il 97,30 per cento.